vendredi 16 mai 2008

PROGETTO664 : "costituzione di un gruppo di 100mila abbonati-fondatori di testata giornalistica nazionale, diretta da Marco TRAVAGLIO"

______________________________________

Il-Perché.
Il Vday2 di Beppe Grillo ha evidenziato ancora una volta le gravi carenze, omissioni e manipolazioni da parte degli attuali organi di stampa nazionali. L'Italia ha tanto bisogno di informazione, ma questa resta asservita al regime della CASTA che difende e di cui é divenuta parte. Cittadini Italiani che tentano da tempo di portare agli occhi della società civile gravi scandali, assurde cecita istituzionali, affronti alla costituzione VENGONO REGOLARMENTE MESSI A TACERE, complice spesso l?atteggiamento rassegnato di un popolo che tarda a reagire. Ma l'Italia del domani non può esser questa. No.
Falcone suoleva dire che la mafia, in quanto espressione di gruppo di uomini, sarebbe scomparsa un giorno poiché tale é il destino delle opere che seminano nel marcio.

Allo stesso modo, anche QUESTA Italia, decadente, persa ed egoista, SCOMPARIRà.

Coloro che rilanceranno NUOVO SANGUE nelle arterie del NOSTRO BELLISSIMO PAESE, stanno emergendo allo stesso ritmo con cui i giovani e vecchi tiranni stanno cadendo e cadranno.

Questi uomini, queste donne, hanno bisogno di una VOCE, di uno SPAZIO COMUNE dove CONFRONTARSI, RAGIONARE, con il fine ultimo di GUADAGNARE COSCIENZA ed esser in grado di SCEGLIERE LIBERAMENTE.
Nella storia del Nostro Paese, tanti sono morti per DONARCI questa LIBERTà. SACRILEGIO é DIMENTICARLO.

Abbiamo bisogno di una VOCE, abbiamo bisogno di FIDARCI gli uni degli altri. Bisogna iniziare daccapo. Un nuovo giornale, finanziato e controllato da MIGLIAIA di CITTADINI é la MIGLIORE GARANZIA COSTITUZIONALE e questo soprattutto oggi, visto l'allarmante disequilibrio di potere.
Marco Travaglio ha dimostrato e dimostra di poter essere qualcuno su cui scommettere, su cui PROVARE. Nessuno intende dare fiducia incodizionata a Travaglio. Vero é che ogni progetto richiede uomini per attuarlo e di tali uomini bisogna accettare tanto le virtù quanto i peccati poiché, ove esiste genuina buonafede, ciò che conta é DOVE SI ARRIVA non certo CHI CI PORTA. Riflettete.

______________________________________
Noi del beppegrillo.meetup ti chiediamo di aderire all'iniziativa di fondare un nuovo giornale, un settimanale con tiratura nazionale, diretto da Marco Travaglio.

Proposta:

1. domandiamo a Marco Travaglio di DIRIGERE in TOTALE AUTONOMIA, LIBERTà e COSCIENZA la testata giornalistica. Travaglio sarà dunque libero di scegliere la SQUADRA di GIORNALISTI costituenti la redazione.

2. chiediamo, agli aderenti di questa iniziativa popolare, di divenire FONDATORI del detto giornale SOTTOSCRIVENDO un ABBONAMENTO ANNUALE di 70EUR/anno.

Condizioni.

Al fine di poter presentare un progetto credibile sotto il profilo FINANZIARIO, la proposta sarà FORMALMENTE inoltrata a Marco Travaglio solo quando la petizione riuscirà a RACCOGLIERE 100mila ADESIONI CERTIFICATE.

Conti Approssimativi.

Al fine di ottenere un risultato in tempi brevi e soprattutto ridurre al massimo i costi, il progetto propone la creazione di una testata con pubblicazione SETTIMANALE e target iniziale di 100mila ABBONATI fin dal suo PRIMO NUMERO. In funzione del successo di questa iniziativa, si potrà discutere sulla possibilità di creare un QUOTIDIANO di tiratura nazionale (i costi in questo caso sarebbero estremamente più elevati).

A differenza dei quotidiani, valutando approssimativamente i costi di gestione di una testata settimanale, ci si rende conto che superata la soglia simbolica dei 100mila abbonati si può pensare di raggiungere un discreto attivo di bilancio. Qualche dato.

Entrate(cifre indicative):

Abbonamento annuale al settimanale l? ?ESPRESSO? costo 70EUR/anno.

Per restare sulla stessa linea, ipotizziamo un prezzo di medio di 70EUR/anno per 48 copie (per gli abbonati la copia del settimanale costerebbe dunque 1.5EUR) che rapportato a 100mila abbonati comporta 7MILIONI di EURO/anno di introiti.

Con 100mila ABBONATI il prezzo di una pagina pubblicitaria puo esser stimato a MINIMO 10mila euro/pagina_pubblicitaria. Si può dunque assumere che gli introiti dovuti alla pubblicità potrebbero oscillare tra la metà ed il doppio degli introiti dovuti agli abbonamenti.

In definitiva, si può ragionevolmente assumere una complessiva base di introiti sui 10MILIONI di EURO/anno.

Uscite(cifre indicative):

Costi di spedizione magazine sono mediamente 0.3EUR su scala 50mila copie (fonte www.poste.it).
Costo medio stampa magazine colori, 50mila copie, 70 pagine 0.7EUR (fonte http://www.unitedprint.fr/)
Guadagno medio su una copia é 0.5EUR sia ottiene 50milaEUR/settimana (2.4MILIONI/anno EUR per 48 copie).

Con tale somma si potranno pagare gli stipendi di venti giornalisti, diciamo1.5MILIONI EUR ed un restante MILIONE per spese di gestione, affitto sede giornale, personale vario.

Questi DATI, anche se molto approssimativi, ci portano a credere che la soglia di 100mila abbonati é quella minima da raggiungere per garantire una stabilità finanziaria sufficente. Il TENTATIVO é dunque POSSIBILE.

NOTA: Marco Travaglio non é al corrente della nostra iniziativa popolare. Come detto, prima di presentargli questa richiesta, ci proponiamo di COSTITUIRE un SOLIDO gruppo di ADERENTI.

L'Italia ha bisogno di passare ai fatti. Ti chiediamo di mettere da parte polemiche e particolarismi, tirando fuori il tuo spirito fattivo. Diventa VERO protagonista del futuro del NOSTRO paese. Fondando questo giornale darai voce alla LIBERA INFORMAZIONE, la base della VERA DEMOCRAZIA.
!!!
CREDICI!!!


BeppeGrilloMeetup/664

Edited by grax
on avr. 30, 2008 at 1:30 PM

3 commentaires:

giulio69 a dit…

La mia matita è al servizio di questo progetto.

GL

iltratto.splinder.com

Michele a dit…

Sono pronto a pagare l'abbonamento, ma la testata non può avere pubblicità. Solo senza pubblicità sarebbe totalmente libera. Sono pronto a pagare il doppio di abbonamento

daf a dit…

concordo con il discorso no pubblicità.

ho letto da qualche parte che l'iniziativa "scenderà in strada" per raccogliere le adesioni, iniziativa lodevolissima, suggerisco però anche di indicare un numero di fax al quale spedire la copia firmata della vostra scheda di adesione per tutti quelli come me che riesco ad essere più attivi "informaticamente" che fisicamente.